A leccecronaca.it LA BALLERINA NERETINA ALESSANDRA ADAMO PARLA DEL SUCCESSO DELLA FICTION “LA VITA PROMESSA”: “Ogni esperienza insegna sempre qualcosa”

| 29 settembre 2018 | 0 Comments

di Carlo Infante______

Lunedì (dalle ore 20,25) andrà in onda, su Rai 1, la quarta ed ultima puntata della fiction di Ricky Tognazzi “La vita promessa”:alta è l’attesa.

Le prime tre puntate de “La vita promessa” si possono vedere (o rivedere) a questo link: https://www.raiplay.it/programmi/lavitapromessa/

 

Nell’ attesa, ringraziamo un’ interprete, la giovane e bella ballerina neretina Alessandra Adamo che ci ha concesso quest’intervista.

In foto la vediamo col grande regista Matteo Garrone, in una pausa della sua masterclass tenuta in agosto a Pisticci (Matera), nell’ambito del 19esimo “Lucania Film Festival”.

 

D.) – Ci vuole parlare del personaggio che ha interpretato?

R.) «Nella fiction ho interpretato una ballerina/contadina di pizzica, in un contesto di festa popolare siciliana, tra musica e danza. Tali scene vengono riproposte spesse volte con dei flashback poiché insite di significato, in quanto è da lì che sono derivate le vicissitudini di tutto il racconto».

 

D.) – Il Suo giudizio su questa esperienza? E come si è trovata a lavorare con Tognazzi?

R.) – «E’ stata un’esperienza straordinaria, ore ed ore di lavoro sul set in modo da rendere tutto quanto perfetto. Lavorare con il grande Ricky e ricevere le sue direttive è stata per me una gioia immensa. Parecchie volte da bambina lo vedevo in tv e, finalmente, ho avuto modo di conoscerlo dal vivo, una persona flessibile ma allo stesso tempo scrupolosa e precisa nel lavoro. Un professionista con la “P” maiuscola!».

 

D.) Avrà seguito le prime tre puntate…Il Suo parere sulla fiction?

R.) «Certamente, non potevo mica perdermele! Una fiction davvero interessante, che ha tanto da insegnare a noi ragazzi di oggi, non abituati alle miserie e alle vicissitudini di un tempo. Una storia ricca di intrecci e colpi di scena, tanto da avvinghiare e sorprendere il telespettatore».

 

D.) – Ci vuol parlare anche del Suo lavoro in televisione?

R.) – «Adoro tutto ciò che è arte, musica, spettacolo e televisione, così tra i miei vari impegni: danza, teatro, moda ed università sono riuscita a ritagliare del tempo e ho svolto anche il ruolo di valletta per una trasmissione sportiva riguardante la squadra di calcio del Lecce. Credo che tutto sia esperienza e che ogni piccolo gradino insegni sempre qualcosa, perciò ho deciso di cogliere l’occasione datami e di cimentarmi anche in questo!».______

LA RICERCA nel nostro articolo del 22 settembre scorso

DOPO DUE PUNTATE LA FICTION ‘LA VITA PROMESSA’ SU RAI 1 SI RIVELA UNA CERTEZZA DI QUALITA’ E DI SUCCESSO

 

 

Category: Cultura

Lascia un commento

banner ad
banner ad