banner ad

QUENTIN NON SBAGLIA UN COLPO…

| 10 febbraio 2019 | 0 Comments

(e.l.)______

Brillante operazione antidroga dei Carabinieri del Nucleo Operativo di San Vito dei Normanni, conclusasi con il sequestro di un ingente quantitativo di marijuana, e due arresti. Insieme ai militari, protagonista ancora una volta lui, il ‘collega’ Quentin, delle unità cinofile di Modugno, splendido esemplare di pastore tedesco (nella foto) che non sbaglia un colpo.

In manette, in flagranza di reato, Marco Vignola, 58 anni, e suo figlio Giuseppe, 35 anni, entrambi di Carovigno.

L’ accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Si trovano ora agli arresti domiciliari.

Nascosti in vari posti della loro abitazione, tutte quante trovati, uno dopo l’altro, nonostante le precauzioni, dal fiuto infallibile di Quentin, c’erano duecentoquindici chili di marijuana.

Altre quattro persone, parenti dei due arrestati, sono state denunciate a piede libero.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad