banner ad
banner ad

LA DIFFICILE INTEGRAZIONE DI UN GIOVANE DELLA GUINEA

| 17 aprile 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Un migrante extracomunitario, Moussa Traore, di 21 anni, della Guinea, ospite di una struttura di accoglienza a Neviano (nella foto di archivio, senza attinenza con i fatti qui esposti, un momento di socializzazione del progetto Sprar del Comune) , è stato arrestato ieri sera dai Carabinieri intervenuti a Surbo dopo che aveva molestato sul posto di lavoro una dipendente della cooperativa che là gestisce un centro. La ragazza lo aveva già denunciato per le molestie subite, tramite telefonate, sms e appostamenti.

Il giovane si trova ora sempre nella struttura di accoglienza di Neviano, ma non più da ospite, bensì agli arresti domiciliari.

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad