banner ad

BREVI DI NERA

| 29 maggio 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Due agenti della Polizia Municipale di Maglie, di 52 e 53 anni, risultano indagati per le accuse di  violenza privata, interruzione di pubblico servizio e istigazione al suicidio; intanto sono stati trasferiti ad altro incarico dall’ amministrazione comunale: hanno realizzato e diffuso sui social un video in cui offendono un giovane disabile, subito dopo avergli fatto uno scherzo.

 

Mario Bandelli, 30 anni, di Lecce, e Cristian Ciccarone, 27 anni, di Sanarica, entrambi con precedenti sono stati arrestati ieri pomeriggio a Ugento e si trovano ora in carcere. Gli agenti della Polizia di Stato intervenuti dopo la segnalazione del proprietario dell’abitazione da loro presa di mira, li hanno inseguiti e fermati mentre cercavano di fuggire  con la refurtiva rubata dal garage.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad