STEREOTIP…IO DI TYNA MARIA A LECCE DOMENICA 23

| 2 giugno 2019 | 0 Comments

di Raffaele Polo______

Il 23 giugno alle ore 21.00, la SALA MOSAICO ISMS “Le Sorgenti” della Comunità Emmanuel di Lecce farà da scenario ad un evento unico ed originale: STEREOTIP…IO – Progetto Sociale di Ricerca dalla Stereotipia vocale al Gospel, a cura dell’artista salentina Tyna Maria (nella foto), musicista, compositrice e Docente Nazionale dell’Università Popolare di MusicArTerapia nella Globalità dei Linguaggi (metodoGuerraLisi).

Un risultato unico in Italia che vedrà la partecipazione di numerosi ospiti, artisti salentini, ed un ospite d’eccezione: Albert Hera, uno dei più importanti sperimentatori vocali dei nostri giorni, orgoglio italiano conosciuto a livello internazionale.

Mac in cosa consiste questo ‘Spettacolo di Arte Varia’? Ce lo spiega Tyna Casalini: “Stereotip…Io è un ITINERARIO SONORO DI PROFONDO ASCOLTO e VALORIZZAZIONE DELLE DIVERSITÀ, in cui LA PERSONA, a qualunque età e condizione esistenziale, è al centro di un Grembo Armonico, specchio di una Società attenta ed inclusiva.

L’Evento è il LIVE del mio album STEREOTIP…IO – dalla Stereotipia Vocale al Gospel, il primo prodotto discografico di un Progetto di Ricerca sulle Stereotipie Vocali iniziato nel 2008, un risultato artistico unico in Italia realizzato in collaborazione con Università Popolare di MusicArTerapia (Roma), AS.SO.Fa. (Piacenza), Ass. Alzheimer Italia (Lecce), Ass. Il Melograno e con il patrocinio della Regione Puglia Assessorato al Mediterraneo Cultura e Turismo, Comune di Lecce, Provincia di Lecce, Osservatorio Permanente per la Lettura e la Comunicazione – Dipartimento di Filologia Linguistica e della Letteratura, Università degli Studi di Lecce.

L’Album è frutto di numerosi Laboratori di Coralità Emozionale da me condotti presso numerose associazioni e realtà terapeutico-riabilitative su territorio Nazionale.

Durante le attività ho registrato le VOCI-STORIA delle Vite incontrate e le loro STEREOTIPIE VOCALI, per poi immergersi empaticamente in ognuno di quei ‘volteggi vocalici’ creando, in ogni brano, un “dialogo sonoro” con la persona e con ogni suo suono apparentemente insensato, riconoscendolo nella sua dignità, come depositario di un profondo e ancestrale vissuto emotivo e come sua personale strategia di comunicazione.”

 

L’evento del 23 giugno racconterà dello Spirito Vitale che abita l’Uomo e che maggiormente affiora nella condizione di emergenza emotiva e psico-fisica: ogni STEREOTIPIA VOCALE sapientemente ‘com-presa’ sarà valorizzata e amplificata in un contesto musicale che stimola una continua metamorfosi del linguaggio e rompe le barriere culturali che prediligono il codice condiviso della parola come necessario e unico veicolo di trasmissione del messaggio.

 

L’Evento si arricchirà della partecipazione dei Ragazzi della Comunità Alloggio Piccoli Passi della Comunità Emmanuel, degli Amici dell’Associazione Alzheimer, il cui prezioso apporto sarà amplificato dalla Compagnia Corale JUST4JESUS diretta da Tyna Maria e i suoi musicisti, gli artisti della Compagnia Cirknos e gli acrobati di QuiedOraw, la danzatrice Alessia Tupitti con la sua Scuola ArteTempo Ballet e, per la prima volta nel Salento, Special Guest della serata sarà Albert Hera, cantante Jazz e contemporaneo di fama Internazionale che, in qualità di sperimentatore vocale tra i più importanti dei nostri giorni, porterà in scena il suo CIRCLELAND (un progetto di improvvisazione corale e libertà esecutiva che orienta il partecipante ad un rapporto libero e gioioso con la propria vocalità ed il proprio istinto musicale) con tutti i partecipanti al Workshop di Vocalità Sperimentale del 22 e 23 giugno rivolto a musicisti , attori, compositori ma anche ad esperti del linguaggio in campo riabilitativo, organizzato presso il TM Life Music Studio, dal Centro PraiseVoice – Psicopedagogia Vocale, Coralità e Crescita Personale.

 

“Questo Evento ed il Progetto di Ricerca STEREOTIP…IO desidera promuovere il Mondo-Uomo ed il suo inviolabile diritto alla vita, attraverso il Linguaggio ancestrale e cosmogonico delle Arti e della Musica, favorendo l’affermazione dell’Identità della Persona e sensibilizzare la Società a riconoscere le tracce-storia del vissuto dell’individuo, che richiama alla Responsabilità di INTEGRAZIONE e INCLUSIONE dei modi diversi di Essere e Vivere.

La nostra Ricerca continua, insieme ai Maestri di Vita, i nostri Ragazzi!” – conclude Tyna Maria.

 

In particolare, da notare la presenza di ALBERT HERA, Cantante Jazz e contemporaneo, uno dei più importanti sperimentatori vocali dei nostri giorni.

La sua esperienza ultra trentennale in campo musicale comprende salde collaborazioni con il meraviglioso performer statunitense Bobby McFerrin. Dopo questo peculiare incontro, Albert Hera sviluppa un proprio singolare approccio alla Circle-Singing, un processo di libera improvvisazione sonoro-vocale, che crea e assegna progressivamente ai coristi, disposti a cerchio (didattica) o a semicerchio (concerto) ripartiti per sezione timbrica, specifici moduli ritmico-vocali, dal quale sapiente incastro nasce la struttura melodica-armonica del brano.

Compositore estemporaneo di altissimo spessore artistico, Albert Hera lavora per costruire un approccio personale a questo modo unico di fare musica in cui l’improvvisazione vocale supera la finalità artistica e si intreccia con quella didattica: migliorare la padronanza dello strumento vocale, vivere la vocalità estemporanea, la coralità e la libera espressione come riscoperta di emozioni profonde.______

CONTATTI
Maria Luisa Papa

PRAISEVOICE – Scuola di Psicopedagogia Vocale, Coralità, Crescita Personale

MODELLO FORMATIVO A CURA DI TYNA MARIA

3272924358

progettipraisevoice@gmail.com

www.praisevoice.it

 

PRAISEVOICE: http://www.praisevoice.it/

TYNA MARIA: http://www.tynamariaofficialwebsite.it/

INSTAGRAM: just4jesus_official

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento