banner ad

ULTIME DI CRONACA NERA IN BREVE

| 12 giugno 2019 | 0 Comments

(e.l.)______

Tentata rapina ieri mattina al Supermercato Pam di San Donato (nella foto, uno scorcio del paese), fallita in seguito alla reazione della cassiera che, per nulla impaurita del coltello di cui era armato, ha reagito, costringendo il giovane che le intimava di consegnargli il denaro a fuggire. Questa notte i Carabinieri hanno arrestato un giovane di Calimera, Luigi Felice, 33 anni, con l’accusa di esserne il responsabile.

 

Un giovane di 37 anni di Surbo, Ivano De Leo, è stato arrestato e portato in carcere ieri sera, con l’accusa di essere complice di un furto di denaro e preziosi in un appartamento privato avvenuto lo scorso 22 febbraio, per cui l’8 aprile era stato arrestato quale presunto autore un uomo, sempre di Surbo, di 52 anni, Fabrizio Sportella.

 

Un giovane marocchino di 37 anni è stato rintracciato e arrestato ieri dagli agenti della Polizia di Stato di Ostuni, e portato poi in carcere a Brindisi: deve scontare una condanna a otto mesi per un furto in abitazione avvenuto tre anni fa.

 

Si era allacciato abusivamente alla rete dell’ energia elettrica, per l’area temporanea di parcheggio che gestisce a Torre San Giovanni. Ieri Massimo Congedi, 40 anni, di Ugento, è stato colto in flagranza di reato dai tecnici dell’Enel, che hanno quantificato il danno subito per sei anni in circa 40.000 euro, e dai Carabinieri, che lo hanno arrestato e posto ai domiciliari

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad