banner ad

IL CLIMA GIALLOROSSO E’ SEMPRE PIÙ CALDO: LA PRESENTAZIONE DI SHAKHOV E BENZAR

| 11 luglio 2019 | 0 Comments

di Dalila Grandioso_______

Dopo la firma, stamattina nella sala stampa “Vantaggiato” del Via del Mare, la società U.s. Lecce ha presentato alla stampa Romario Benzar e Ievgenii Shakhov.

A fare gli onori di casa il DS Meluso che si è detto: “particolarmente contento dell’arrivo di questi due calciatori. Benzar è stata l’acquisizione più onerosa della mia esperienza a Lecce fino a questo momento. Si tratta di un ragazzo in cui crediamo molto, con un profilo di caratura internazionale. Shakhov nello scorso campionato ha vinto lo scudetto in Grecia, avrebbe potuto giocare in Champions, ma ha scelto questa esperienza in maglia giallorossa.”

Prima volta in Italia per entrambi i giocatori , sia per il terzino destro Benzar classe ’92, sia per il centrocampista Shakhov, ucraino classe ’90.

I due neo acquisti si sono subito dimostrati entusiasti nel collaborare e dare il loro contributo al grandioso progetto giallorosso.

Il difensore romeno si è detto “felice di essere qui e ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata. Spero di crescere con la maglia giallorossa e poter dare il mio contributo alla squadra. Seguivo il campionato italiano fin da piccolo ed è uno tra i più difficili d’Europa..
Nello Steaua ero abituato a giocare molto alto, ma so che qui in Italia c’è da lavorare sulla fase difensiva. Sono un terzino destro classico da difesa a quattro, non ho giocatori di riferimento, penso solo a fare del mio meglio.

Lecce già mi piace come città, so di essere il secondo giocatore rumeno della storia giallorossa dopo “Gica” Popescu e non vedo l’ora di incominciare questa avventura. Il mio obiettivo è crescere. So che qui c’è grande attaccamento alla squadra, anche questo ha inciso nella scelta di venire qui”

Più spigliato il centrocampista Shakhov, queste le sue prime parole : “Dopo tre anni ho deciso di cambiare e per questo ho accettato la proposta del Lecce. qui c’è un progetto serio e Lecce è una piazza calda e che ha voglia di calcio. Nel centrocampo posso fare tutti i ruoli, da mezzala a regista a mezza punta…Ho scelto di venire qui anche per riconquistare la maglia dell’Ucraina, la mia Nazionale. Il C.t. Shevchenko conosce benissimo questo campionato e so che lo tiene in grande considerazione per i suoi convocati”.

Il clima è sempre più caldo, il popolo giallorosso sempre più carico, e lo dimostrano i numeri totali delle tessere abbonamenti vendute fino a ieri: già  9082. Un Lecce che si ama e ci sorprende sempre più.

Category: Sport

Lascia un commento

banner ad
banner ad