banner ad

INCIDENTI IN CITTA’ PRIMA DI LECCE-ROMA

| 30 settembre 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Poco prima dell’inizio dell’incontro di calcio Lecce-Roma è stato arrestato per lancio di materiale pericoloso, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale aggravata, un giovane di 22 anni, della provincia di Brindisi, tifoso ultrà del Lecce, bloccato dagli agenti della Polizia di Stato della Questura (nella foto).

Verso le ore 14.15, un gruppo formato da un centinaio di ultrà del Lecce, la maggior parte travisati, si sono radunati nei pressi della rotatoria posta sulla Lecce-San Cataldo all’incrocio con via Carlo Leo, dove hanno dato l’assalto, danneggiandolo, ad un taxi, proveniente da via Roma, su cui erano a bordo sei tifosi romanisti.

L’aggressione, che non ha fatto registrare feriti,  è avvenuta con il lancio di bottiglie di vetro e pietre scagliate contro il veicolo, nonché con bastoni con cui hanno colpito la carrozzeria, unica parte a riportare danni.

Sono in corso ulteriori indagini al fine di identificare gli altri assalitori.

 

3

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad