A SENTENZA IL PROCESSO ALL’UOMO CHE UN ANNO FA A TARANTO FA BUTTO’ GIU’ LA FIGLIA DAL BALCONE

| 3 ottobre 2019 | 0 Comments

(e.l.)______L’uomo che un anno fa a Taranto buttò giù dal terzo piano la figlia di sei anni dopo un litigio con la moglie, dalla quale era separato, è stato condannato in primo grado a venti anni di carcere.

La sentenza di ieri sera al termine del processo svoltosi con rito abbreviato.

La bambina si era ripresa dal coma all’ospedale Santissima Annunziata (nella foto) ed ha affrontato con successo  lunghe terapie riabilitative al Policlinico Gemelli di Roma. ______

LA RICERCA nei nostri articoli del 7 e 8 ottobre 2018

DRAMMA DELLA FOLLIA A TARANTO

DRAMMA DELLA FOLLIA / BAMBINA SEMPRE GRAVE

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad