LA RACCOLTA DI POESIE “Stretture d’ombra”

| 25 novembre 2019 | 0 Comments

di  Alessandro Errico_______

Le parole verseggianti che compongono Stretture d’ombra devono la pubblicazione a una scommessa
nata dall’incontro virtuale con l’agenzia letteraria Bottega editoriale, che mi ha proposto l’invio di un
manoscritto da analizzare. Trattandosi di scrittura affiorata durante nuotate creative nei mari della
letteratura mistica multireligiosa e materica avvenuta nei primi anni del secolo, ho lanciato – scettico – il
dado e ottenuto risposta positiva per un “prodotto” che giudicavo non adatto al mercato editoriale
contemporaneo e che era rimasto tre lustri a fermentare in un cassetto.
La casa editrice Controluna, che ama le sfide a colpi di poesia, ha ritenuto i miei pensieri degni di
stampa.
Decida il lettore se sia scommessa vinta.______

“Stretture d’ombra”, Controluna, Roma, 2019, 64 pagg. 9.90 euro_______

Alessandro Errico (Gallipoli, 1974) si occupa di scrittura e startup.
Ha pubblicato due sillogi poetiche: Asimmetrie (2000) con prefazione del prof. Luigi Scorrano – fra i maggiori
dantisti italiani – e Sogno di vero (2003) con prefazione del prof. Donato Valli, critico letterario e già Magnifico
Rettore dell’Università del Salento. Suoi scritti sono presenti in numerose riviste e antologie e alcuni di essi sono
stati tradotti all’estero.

Category: Cultura, Libri

Lascia un commento