IL LECCE / IL PREPARTITA / MONDAY NIGHT A PARMA

| 12 gennaio 2020 | 0 Comments

(Rdl)______Consueta ultima ‘rifinitura’ a porte chiuse al Via del Mare, del prepartita, questa mattinata domenicale, poi l’abituale chiacchierata con i giornalisti del mister, quindi la partenza per Parma, dove il Lecce chiuderà la diciannovesima giornata, ultima del girone di andata, con il posticipo del lunedì, stadio Tardini (nella foto), ore 20.45.

Fra i ventidue convocati da Fabio Liverani, c’è Lapadula, non ci sono Calderoni, Farias e Shakhov, che in settimana si erano allenati a parte; c’è il nuovo arrivato Daiola; e ci sono i tre giovani, Laraspata, Maselli e Gallo.

I Giallorossi vengono da tre sconfitte di fila, nelle ultime quattro giornate han fatto un solo punto, un fine anno vecchio e un inizio anno nuovo disastroso, lasciando pure stare le cinque reti prese a Ferrara dalla Spal in Coppa Italia; ancora, a peggiorare il quadro,il fatto che le ultime avversarie affrontate erano Udinese, Bologna, Brescia e Genoa, mica Inter, Juve, Lazio e Roma.

In classifica sono rimasti fermi a 15 punti, appena sopra, ma di un soffio, la linea rossa, che vede Brescia e Genoa a 14 e Spal a 12; e sotto l’Udinese a 21, il Sassuolo a 19, la Fiorentina a 18 e la Sampdoria a 16.

Il Parma di punti ne ha 25, viene dalla ‘scoppola’ presa a Bergamo contro l’Atalanta, 5 a 0, da cui vorrà chiedere scusa e riscattarsi davanti ai propri tifosi, dal pareggio casalingo con Brescia e dalle due vittorie esterne a Napoli e a Genova, con la Sampdoria.

Il suo tecnico, da quattro stagioni, Roberto D’Aversa, deve pensare anche alla partita di Coppa Italia di giovedì contro la Roma, ma ovviamente il campionato è sempre prioritario, anche perché la zona coppe europee non è lontana, con le aspettative corroborate dal nuovo acquisto, il  centrocampista Jasmin Kurtic; e insomma, per una ragione o per l’altra, vedi l’ansia di vendicare i cinque gol subiti nell’ultimo turno dalla Dea, i punti di lunedì sera sono importanti.

Vallo a dire al Lecce, che è con l’acqua alla gola.______

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 14.30. ______

Sintesi delle dichiarazioni di Fabio Liverani: “L’emergenza continua, ma tra i convocati abbiamo i giocatori per fare una gara dignitosa. Dopo la trasferta di Parma si chiude il girone d’andata  e tireremo le somme e vedremo cosa migliorare sia dal punto di vista dei punti, sia delle prestazioni. Dobbiamo riprendere il cammino e correre perché nel girone di ritorno i punti peseranno ancora di più. Domani affronteremo una squadra che non si può considerare una sorpresa, in quanto in estate ha fatto un mercato importante. E’ una formazione che sta facendo molto bene, guidata da un tecnico al quale bisogna fare i complimenti. A Parma sarà fondamentale gestire le forze e le energie perché non ho molte alternative”.

 

 

 

 

Category: Sport

Lascia un commento