IL PUNTO / GIOCATE SOLO QUATTRO PARTITE

| 2 marzo 2020 | 0 Comments

(.)______Come è noto, la ventiseiesima giornata, settima di ritorno, è stata dimezzata per effetto delle decisioni prese in seguito all’emergenza sanitaria. Si sono disputate solamente quattro partite su dieci.

Sabato pomeriggio (nella foto) bella – nel senso di utile – vittoria, 2 a 0 al Bologna, della Lazio, che balza in testa alla classifica, per quel po’ e anzi niente che di classifica si possa parlare in questa situazione: uno-due poco dopo il quarto d’ora, firmato da Alberto e da Correa, poi il risultato rimane immutato fino alla fine.

Sabato notte, Napoli batte Torino 2 a 1: un gol per tempo, di Manolas e di Di Lorenzo, gli ospiti – che continuano nella loro rovinosa caduta libera, sono giunti alla sesta sconfitta di fila –  la riaprono con Edera solamente nel recupero finale, quando è troppo tardi.

Domenica pomeriggio  per Lecce-Atalanta, di cui abbiamo riferito a caldo a parte; domenica sera  per Cagliari-Roma; monday night per Sampdoria-Verona.

In realtà poi, in extremis, è stata annullata anche Sampdoria-Verona.

Rimane da riferire dunque solamente della partita di Cagliari, dove la Roma, in ripresa, dopo la crisi, ha vinto di nuovo, come domenica scorsa, segnando altri quattro gol, con doppio Kalinic, Kluivert e  Mkhitaryan; terza sconfitta di fila per la squadra di casa, che pure era passata in vantaggio all’inizio con Joao Pedro, ma che ha poi subito e tentato invano di riacciuffare il risultato, con le reti di Pereiro e di nuovo con Joao Pedro, all’ultimo minuto.

Tutto qui e in questa situazione è inutile guardare la classifica. Tutto in alto mare pure per il prossimo turno, in cui il Lecce dovrebbe giocare di nuovo in  casa, ospitando il Milan, lunedì 9 marzo, alle 20.45.______

LA RICERCA nei nostri due  articoli di ieri

IL LECCE / LA PARTITA / QUANTE MAZZATE PRESE!

IL LECCE / IL POST PARTITA / CAMPIONATO GIA’ FALSATO

Category: Sport

Lascia un commento