banner ad

UNA STORIA D’AMORE SCRITTA DA LOREDANA RUFFILLI

| 4 marzo 2020 | 0 Comments

di Raffaele Polo______

Venerdì 6 marzo 2020, alle ore 18.30, l’Auditorium della Chiesa Matrice (Via Brindisi) a Squinzano, accoglie la presentazione ufficiale del nuovo romanzo di Loredana Ruffilli (nella foto), dal titolo “D’aria”, edito da Edizioni Esperidi (13 euro).

Dopo il saluto del sindaco di Squinzano Gianni Marra e dell’assessore alla cultura Eleanna Bello, dialogano con l’autrice Lella Sisinni e Beppe Longo. Interviene l’editore Claudio Martino.

Le  letture dei brani sono curate da Anna Legge sulle note del sax del maestro Lino Liaci.

 

‘D’aria’ è una storia d’amore:  la prima volta che la giovane avvocatessa Daria Marti incontra l’ambizioso artista Luca Maiorano, ci pensa un raggio di sole ad offuscarle la vista. Poi, sarà l’amore a farlo. Eros, speranza, sconforto, audacia: sentimenti che emergono e si dissolvono con prepotenza in una storia d’amore scandita da due volontà, ciascuna con il proprio alibi, a volte evanescenti come vapore a volte affilate come bisturi.

Loredana Ruffilli (Squinzano 1961), docente di lingue straniere, ama profondamente la scuola e molte sono le sue passioni, in particolar modo il disegno, il canto e soprattutto la scrittura. Per Publigrafic ha pubblicato Double-face: l’apparenza inganna (2005) e La cura dell’attimo (2007), per Lupo editore ha pubblicato Come lei mi insegna (2011), Una famiglia di sabbia (2015) e Ciao topolino (2018).    Si definisce indipendente, autoironica e libera nel pensiero.

 

Category: Cultura, Eventi, Libri

Lascia un commento

banner ad
banner ad