Archive for maggio 19th, 2020

NIENTE DISTANZIAMENTO, NIENTE TAMPONI, NIENTE SICUREZZA, PAZIENTI ABBANDONATI A LUNGO IN BARELLA, MEDICI COSTRETTI A TURNI MASSACRANTI. TESTIMONIANZA CHOC DEL CONSIGLIERE REGIONALE LUIGI MANCA SUL PRONTO SOCCORSO DEL VITO FAZZI DI LECCE

NIENTE DISTANZIAMENTO, NIENTE TAMPONI, NIENTE SICUREZZA, PAZIENTI ABBANDONATI A LUNGO IN BARELLA, MEDICI COSTRETTI A TURNI MASSACRANTI. TESTIMONIANZA CHOC DEL CONSIGLIERE REGIONALE LUIGI MANCA SUL PRONTO SOCCORSO DEL VITO FAZZI DI LECCE

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

(g.p.)______“Mi sono vergognato. Non come consigliere regionale, anche se di opposizione, ma come medico. Trovarmi dall’altra parte della barricata, nei panni di un parente che accompagna un suo congiunto al Pronto Soccorso del Vito Fazzi, è stato imbarazzante”. Comincia così la testimonianza-denuncia diffusa questa sera dal consigliere regionale di Fratelli d’Italia Luigi Manca, 56 anni, […]

continua...

BUFERA GIUDIZIARIA IN PROCURA A TARANTO, ARRESTATO IL PROCURATORE CARLO MARIA CAPRISTO

BUFERA GIUDIZIARIA IN PROCURA A TARANTO, ARRESTATO IL PROCURATORE CARLO MARIA CAPRISTO

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Bufera giudiziaria negli uffici della Procura della Repubblica di Taranto (nella foto). Il procuratore Carlo Maria Capristo è stato arrestato e si trova ora ai domiciliari con l’accusa di corruzione in atti giudiziari. L’ordine è arrivato questa mattina dalla Procura di Potenza, che da un anno indagava su di lui. Secondo l’accusa, Capristo fece pressioni affinché fosse […]

continua...

VIOLENTO CON L’ANZIANA MADRE, ARRESTATO

VIOLENTO CON L’ANZIANA MADRE, ARRESTATO

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Chiede di nuovo soldi all’anziana madre di 85 anni, scoppia un litigio e la maltratta. Lei,  non si perde d’animo e chiama i Carabinieri, stanca delle continue vessazioni subite, che si protraevano ormai da almeno sei mesi. Lo hanno accertato i militari del Comando Stazione di Surbo, che hanno arrestato il figlio violento, un uomo […]

continua...

ARRESTATO ALTRO PRESUNTO SPACCIATORE LECCESE

ARRESTATO ALTRO PRESUNTO SPACCIATORE LECCESE

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Grossa operazione antidroga degli agenti delle Volanti della Questura di Lecce (nella foto). Ieri pomeriggio un uomo di 44 anni, Flavio Verdichizzo, con precedenti specifici, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, portato nel […]

continua...

SPACCIO A LECCE CITTA’, UN ARRESTO

SPACCIO A LECCE CITTA’, UN ARRESTO

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Operazione antidroga dei Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile a Lecce città. Ieri sera un giovane di 34 anni, Giovanni Pignatelli, con precedenti specifici, già in regime di arresti domiciliari, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, portato nel carcere di Borgo San Nicola. […]

continua...

AGGREDISCE POLIZIOTTO PROPRIO DENTRO LA QUESTURA

AGGREDISCE POLIZIOTTO PROPRIO DENTRO LA QUESTURA

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Resistenza a Pubblico Ufficiale, minacce gravi e lesioni a Pubblico Ufficiale. Sono queste le accuse con cui ieri è stato arrestato un giovane del Gambia di 24 anni, dagli agenti della Polizia di Stato in servizio presso gli uffici Immigrazione della Questura di Lecce (nella foto). Nonostante fosse stato dissuaso dal farlo, e invitato a […]

continua...

“Riaprite l’aeroporto del Salento”

“Riaprite l’aeroporto del Salento”

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Paolo Pagliaro della Lega ci manda il seguente comunicato______ ENNESIMO SFREGIO, RIAPRITE L’AEROPORTO DEL SALENTO Prigionieri del tempo e da tempo di una politica scellerata che si ricorda di esprimere la propria opinione soltanto a giochi fatti, soltanto per far vedere o capire che hanno a cuore le sorti del Salento […]

continua...

“La filiera agroalimentare chiede braccia per la raccolta dei frutti della terra e la ministra Bellanova risponde svendendogli uno stock di schiavi extracomunitari “

“La filiera agroalimentare chiede braccia per la raccolta dei frutti della terra e la ministra Bellanova risponde svendendogli uno stock di schiavi extracomunitari “

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Il responsabile stampa per Partito Comunista Puglia Andrea Scarpa, e il Segretario Partito Comunista Regione Puglia Roberto Cardilli, ci mandano il seguente comunicato______ IL 21 MAGGIO SCIOPERO DEI BRACCIANTI AGRICOLI. Il Partito Comunista invita i lavoratori allo sciopero. Le politiche contro il bracciantato agricolo hanno tolto dignità ai lavoratori, degradandoli a braccia strumento del […]

continua...

MULTE PAZZE, UN ALTRO CASO A SQUINZANO

MULTE PAZZE, UN ALTRO CASO A SQUINZANO

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Il presidente dell’associazione Sportello dei Diritti Giovanni D’Agata ci manda il seguente comunicato______ Il paradosso e la beffa. Prende la buca, la segnala ai Vigili e si becca una multa. Accade a Squinzano dove segnalare le buche in strada per salvare ciclisti e motociclisti può costare un verbale   Si sente […]

continua...

LAVORI GASDOTTO, CHIESTO INTERVENTO DEI MAGISTRATI

LAVORI GASDOTTO, CHIESTO INTERVENTO DEI MAGISTRATI

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Il Comitato No Tap (nella foto, l’ultima manifestazione dell’ 11 febbraio scorso) ci manda il seguente comunicato______ Un gruppo di mamme No Tap ha in data odierna chiesto l’intervento della Procura in relazione a dei lavori effettuati da Tap nei pressi del fitodepuratore. Detti lavori ricadrebbero in aree protette perché iscritte […]

continua...

DIARIO DEL GIORNO / MARTEDI’ 19 MAGGIO 2020

DIARIO DEL GIORNO / MARTEDI’ 19 MAGGIO 2020

| 19 maggio 2020 | 0 Comments

Buongiorno! Oggi è martedì 19 maggio 2020. San Crispino e San Ivo.   Otto anni fa, tre bombe al GPL esplodono davanti all’Istituto Professionale “Morvillo Falcone” di Brindisi, provocando la morte di una studentessa sedicenne, Melissa Bassi, e diversi feriti. Grande emozione in tutta Italia, subito i giornali cominciato a fare delle ipotesi tra cui quella del […]

continua...