CHIUSA TEMPORANEAMENTE LA CARDIOCHIRURGIA

| 18 giugno 2020 | 1 Comment

(Rdl)______Qui di seguito le informazioni giunteci nella tarda serata di ieri da parte dell’Asl di Lecce______

Il Direttore medico del Presidio ospedaliero Vito Fazzi di Lecce ha disposto il blocco dei ricoveri nel reparto di Cardiochirurgia del Vito Fazzi a causa della positività al Covid-19 di un paziente operato e ricoverato nel reparto. L’uomo, positivo al Covid diverse settimane fa e poi guarito (la guarigione è stata rilevata in diversi tamponi negativi), è risultato nuovamente positivo nel tampone prima delle dimissioni.
Le sue condizioni di salute sono buone, non presenta i sintomi clinici peculiari dell’infezione.
Il reparto è stato chiuso prudenzialmente per consentire lo screening del personale e la sanificazione di tutti i locali. Al termine di queste operazioni l’attività riprenderà a pieno regime.______

AGGIORNAMENTO dell’Asl ore 16.00, buone notizie:

“Il paziente risultato positivo al Covid-19 prima delle dimissioni dal reparto di Cardiochirurgia del Vito Fazzi di Lecce – evento che ieri sera aveva portato al blocco dei ricoveri – è risultato nuovamente negativo nel tampone effettuato durante la notte.

L’uomo, nella giornata di domani, verrà sottoposto a ulteriore tampone che sarà inviato all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e della Basilicata, per la coltivazione in vitro al fine di verificare l’eventuale crescita virale.
Gli altri pazienti ricoverati nel reparto, tutti in stanza singola, sono stati sottoposti al tampone e sono tutti negativi. Così come negativi sono i 23 operatori sanitari che nei giorni scorsi hanno avuto contatti più ravvicinati con il paziente.

Nelle prossime ore conosceremo l’esito dei tamponi degli altri operatori del reparto anche se i risultati acquisiti finora sono molto incoraggianti”.

Category: Cronaca

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Ufficio stampa Asl Lecce - tramite mail ha detto:

    Da venerdì 19 giugno alle ore 21 è ritornato alla sua ordinaria attività il reparto di Cardiochirurgia del Vito Fazzi di Lecce.
    Mercoledì sera il Direttore medico del Presidio ospedaliero aveva disposto il blocco dei ricoveri a causa della ripositivizzazione al Covid-19 di un paziente operato e ricoverato nel reparto, risultato poi nuovamente negativo nel tampone successivo.
    In 48 ore tutti i locali sono stati sanificati e i tamponi, 109 in totale, effettuati su pazienti e operatori in servizio sono risultati tutti negativi.
    Grazie al tempestivo intervento di tutte le professionalità coinvolte si è reso possibile, in tempi rapidi e in sicurezza, lo sblocco dei ricoveri in un reparto così rilevante per la salute dei cittadini.

Lascia un commento