IMPRENDITORE DI CASTIGLIONE MUORE ANNEGATO

| 10 luglio 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Di lui, non si avevano più notizie dall’altra sera, quando era andato a fare il bagno sulla costa di  Andrano, dove erano stati trovati la sua auto, e, poco lontano, sugli scogli, gli effetti personali.

Questa mattina il suo corpo, avvistato da un elicottero, è stato recuperato in mare da due sommozzatori, e poi da una motovedetta della Marina Militare (nella foto), al largo di Gagliano del Capo, dove era stato trascinato dalle correnti.

E’ morto così, annegato, Michele Arsieni, 59 anni, di Castiglione d’Otranto, imprenditore nel settore del fotovoltaico.

Category: Cronaca

Lascia un commento