RAFFAELE POLO E IL SUO TACCUINO INTRODUTTIVO ALLA LETTERATURA SALENTINA: UNA BELLA SERATA CULTURALE DI MOTIVI E PERSONAGGI A LECCE GIOVEDI’ 27

| 24 agosto 2020 | 0 Comments

(Rdl)______Sarà una bella serata, un ritorno al futuro, di motivi e personaggi. Quelli di cui ha scritto per i tipi delle Edizioni Il Raggio Verde, in  “Taccuino introduttivo alla letteratura salentina”, Raffaele Polo.

Si tratta di “Una galleria di animatori culturali, poeti e scrittori salentini del nostro passato
prossimo. Un repertorio straordinario, e prezioso, perché là stanno le nostre radici, che
continuano ad alimentarci e a farci rifiorire con il nutrimento della cultura”.

Da Ernesto Alvino, a Ennio Bonea; da Carmelo Bene, a Rina Durante; da Mario Marti, a Raffaele Protopapa, trentasette tappe miliari, su cui l’autore si sofferma, con squisita sensibilità, e leggerezza tale da rendere intanto un servizio ai lettori, ma pure da invogliarli a ulteriori acquisizioni.

Questa meritoria iniziativa editoriale sarà nuovamente al centro di una serata culturale, giovedì 27 agosto, alle 19.30, a Lecce, all’ex Convitto Palmieri, in piazzetta Carducci.

Insieme all’autore Raffaele Polo, ci sarà il nostro direttore Giuseppe Puppo (insieme, al centro, nella foto).

Ingresso limitato a cinquanta persone, prenotazione obbligatoria, telefonando al numero 0832 373576, oppure scrivendo alla mail info@ilraggioverdesrl ______

LA RICERCA nel nostro articolo del 22 agosto

1965 – 2020, RITORNO AL FUTURO AL CONVITTO PALMIERI

 

 

Category: Cultura, Eventi, Libri

Lascia un commento