VIA DEI PALEOLI ‘BITUMATA’

| 5 Settembre 2020 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Andrea Guido ci manda il seguente comunicato e relativa documentazione fotografica______

Ritorna nuovamente l’asfalto nel centro storico. Non è la prima volta che l’antico basolato viene coperto dal grigio bitume, sembrerebbe che sia diventata un’abitudine di Palazzo Carafa optare per questa scriteriata, ma veloce ed economica soluzione. Questa volta è toccato a via dei Paleoli, proprio in Piazza Sant’Oronzo.

Sarà stata la smania di raggiungere gli obiettivi di mandato o la fretta di accontentare qualcuno a 2 settimane dal voto? O forse l’intento di rendere perfettamente idonea ogni via del centro per le gare di monopattino?
Fatto sta che in via dei Paleoli da ieri mattina è disponibile una bella colata di asfalto dove fino a ieri era tornato alla luce l’antico basolato. Non solo, chi ha effettuato i lavori non ha voluto tenere conto neanche dei tombini AQP. Molti di essi, infatti, sono stati completamente ricoperti dallo strato di asfalto, impedendo qualsiasi attività futura di manutenzione e di disinfestazione delle condutture. I materiali liquidi di risulta dei lavori, inoltre, sono stati sverzati nelle caditoie a bocca di lupo, contribuendo all’inquinamento delle acque nel sistema di drenaggio urbano. Un pasticcio completo.
Non si comprende come mai l’Assessore ai Lavori Pubblici e l’Amministrazione Comunale abbiano deciso di svalutare e degradare le vie del centro. È bene evidenziare come lo stesso sindaco, allora all’opposizione, criticò aspramente l’asfalto utilizzato nei pressi del Teatro Apollo e oggi, a distanza di pochissimo tempo, stia praticamente permettendo un vero e proprio scempio in molte vie storiche del centro.

 

Category: Cronaca, Politica, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento