GRAN FINALE DELLA RASSEGNA DELL’ORCHESTRA SINFONICA DI LECCE, SUGGESTIVA SERATA DI BELLEZZA CON IL PIANISTA ALESSANDRO DELJAVAN PER LE MUSICHE DI BEETHOVEN

| 13 settembre 2020 | 0 Comments

 

di Giuliana Silvestri______

Venerdì sera, nell’ex Chiostro dei Teatini di Lecce, serata conclusiva della rassegna concertistica dell’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento, sotto la direzione artistica di Giandomenico Vaccari e il coordina-mento di Maurilio Manca.

Un ambizioso e sofisticato cartellone, alla sua seconda edizione, di concerti di vari generi musicali, dedicato al celebre compositore tedesco Ludwig Van Beethoven, nel duecentocinquantesimo anno dalla sua nascita.

In suo omaggio sono stati presentati tre concerti, per ultimo “Fantasia Sinfonica” interpretato dalla maestria di Alessandro Deljavan (nella foto) e l’orchestra diretta da Massimo Stefanelli.

Un’esecuzione magistrale dell’orchestra, al suo attivo oltre quarant’anni di esperienza concertistica e chapeau all’intensità e raffinatezza di un pianista virtuoso che ha trasmesso ad un pubblico di appassionati e non solo quel pathos romantico, difficile da dimenticare, in un’atmosfera di interesse e attenzione collettiva.

Lo spettacolo, risultato di gradevole intrattenimento, si è concluso con un applauso lungo e scrosciante a conferma che la musica è inconfutabilmente un linguaggio universale in grado di comunicare all’animo di chiunque l’ascolti la bellezza dei sentimenti e delle emozioni.

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento