BAR CHIUSO A GALLIPOLI, E MULTE PER TUTTI

| 20 febbraio 2021 | 0 Comments

(e.l.)______In tutta Italia sono sempre di più gli esercenti, soprattutto di ristoranti, che sfidano le normative vigenti in tema di emergenza sanitaria, rischiando multe e sanzioni, perché sono in piena crisi economica, e hanno necessità di tenere aperto pure di sera.

Le forze dell’ordine, però, devono fare il loro dovere.

Ieri sera agenti della squadra amministrativa del Commissariato di Gallipoli hanno effettuato un apposito servizio anticovid riscontrando l’apertura di un bar, nonostante il divieto orario, oltre all’assembramento di numerosi giovani intenti a bere bevande di vario genere.

In particolare, gli agenti hanno notato che presso un bar presente nella zona centrale di Gallipoli nonostante fossero quasi le ore 20.00 e quindi ben oltre l’orario delle 18.00 a partire dal quale è sospesa l’attività di somministrazione di bevande sul posto, era aperto  e svolgeva regolarmente la propria attività: all’esterno dello stesso erano presenti, sotto una piccola struttura coperta di pertinenza del bar, circa venti giovani tutti assembrati e tutti intenti a sorseggiare bevande.

Pertanto, il titolare del bar è stato sanzionato con una multa di 400 euro e la chiusura del locale per tre giorni.

Tutti i presenti sono stati identificati e nei prossimi giorni la multa arriverà anche a loro.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento