IL PREMIO ‘Insegna dell’anno’ ASSEGNATO ALLA DEGHI, LEADER NELL’ e-commerce. MA ALBERTO PAGLIALUNGA PENSA GIA’ ALLE NUOVE SFIDE CHE ATTENDONO QUESTA AZIENDA ORGOGLIO DELLA CREATIVITA’ SALENTINA

| 16 Novembre 2021 | 0 Comments

(Rdl)______

Il premio premio”Insegna dell’anno” è stato assegnato alla salentina Deghi di San Cesario.

Leader dell’e-commerce nel settore arredo bagno, giardino e interni, la Deghi Spa  – fondata e guidata da Alberto Paglialunga (nella foto di copertina, alla cerimonia di premiazione, e poi di nuovo nella foto sotto) –  per la terza volta si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento, versione italiana dell’indagine europea Retailer of the Year per il 2021, assegnato al miglior negozio web in Italia nel suo settore.

Già nel 2018,  conquistò il titolo di “Insegna dell’anno”, battendo Ikea nella sua categoria. Nel 2019 fu poi vincitrice assoluta tra tutte le categorie in gara, prima davanti ad Amazon. Il nuovo successo  di quest’anno conferma una leaderschip indiscussa.

 

Nata solo nove anni fa, la Deghi SpA, è nata dall’intuizione  del giovanissimo Alberto Paglialunga che, dal garage di casa, iniziò a vendere via web prima i condizionatori, poi gli arredi bagno.

Trasferitosi poi in  un piccolo magazzino di 750 mq, in nove anni ha registrato una crescita esponenziale e oggi è in assoluto tra le primissime aziende in Italia, ed un’eccellenza dell’imprenditoria del Mezzogiorno.

 

 

Oggi Deghi ha più di 200 mila clienti, sparsi in tutta Italia, con oltre 1000 spedizioni giornaliere. Nel 2020 sono state fatte 320 mila spedizioni. In magazzino ha 14.000 articoli, in pronta consegna. Il 90 per cento dei prodotti sono a marchio Deghi.

Nel 2020  ha fatturato circa 50 milioni di euro. E’cresciuta rispetto al 2019, nonostante il calo dei consumi dovuti al Covid, di circa il 30 per cento.

 

Ma non si siede certo sugli allori, Alberto Paglialunga, che invece guarda già avanti, alle prossime sfide, che così delinea:

Prepariamo l’inaugurazione del nuovo magazzino di quasi 35.000 mq, capace di gestire il doppio degli ordini giornalieri.

L’inaugurazione di uno showroom fisico, a Lecce, di oltre 2200 mq, integrando l’esperienza di vendita online con quella offline. Un ulteriore potenziamento della struttura digitale e della piattaforma “mobile” con un piano di assunzioni che porterà l’azienda a 170 dipendenti.  

Il cuore del successo è mettere al centro delle strategie aziendali il cliente. Seguendolo dal momento della scelta fino a quando il prodotto arriva a casa”.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento