IL MISTERO DEL CADAVERE SU DI UN ALBERO

| 27 Novembre 2021 | 0 Comments

(e.l.)______Un cadavere in avanzato stato di decomposizione su di un albero, a diversi metri di altezza, questa ci mancava. Ritrovamenti simili certo, erano successi, per diversi motivi, ma mai in circostanze tanto singolari. Così, è mistero a Lecce, dove questa mattina un uomo che camminava per le campagne intorno a via Vecchia San Pietro in Lama, in una zona isolata, nei pressi del traliccio per le comunicazioni dell’aeronautica militare,, per raccogliere verdura, ha notato una specie di fantoccio, messo là per uno scherzo, o chissà per quale ragione.

Ha comunque dato l’allarme, ed è cominciato il giallo.

Dai primi rilievi effettuati dagli agenti della Polizia di Stato della Questura di Lecce (nella foto),  infatti, si tratta del cadavere di un uomo, vestito, ma senza documenti e col volto irriconoscibile, morto da almeno dieci giorni.

Ora, bisognerà capire come  e per quale ragione, oltre a risalire alla sua identità.

Non è facile, ci vorrà del tempo, qualcosa in più arriverà sicuramente quando ci saranno gli esiti dell’autopsia già ordinata dalla Procura della Repubblica. Intanto gli inquirenti sono al lavoro e, come si dice sempre in casi simili, indagano in tutte le direzioni.

Category: Cronaca

Lascia un commento