IL PD CHIEDE LA RIGENERAZIONE DELL’EX CASERMA PICO

| 13 Aprile 2022 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa che ci ha inviato il  Capogruppo del Partito Democratico di Palazzo Carafa, l’On. Antonio ROTUNDO.
Qui di seguito l’interpellanza integrale inviata al Sindaco di Lecec ed al Presidente del Consiglio_______

Al Sindaco di Lecce
Al Presidente del Consiglio

INTERPELLANZA URGENTE

( rigenerazione urbana area  di proprietà comunale “ex Caserma Pico”)

I sottoscritti consiglieri del PD,

Premesso che:

-sono in corso i lavori di prolungamento di via 24 Maggio per il tratto compreso tra via Duca d’Aosta e via 4 Novembre;

-con i suddetti lavori le due sezioni di via 24 Maggio verranno ricongiunte, permettendo così l’attraversamento dell’ex Caserma Pico;

-l’intervento in oggetto da un lato consentirà di rendere fluida la circolazione ed i collegamenti tra il quartiere Ariosto ed il centro cittadino e dall’altro renderà possibile la riapertura alla città della parte dell’ex Caserma Pico di proprietà comunale;

-l’area di proprietà comunale infatti tornata di recente nella disponibilità dell’amministrazione dopo essere stata in uso del Ministero della Difesa per un lungo periodo è collocata in una posizione strategica della città e può essere utilizzata per una pluralità di funzioni, parcheggi, alloggi erp , social housing, attività commerciali, verde pubblico ecc, alcune indicate nella mozione a firma Molendini ed altri approvata dal consiglio comunale a luglio 2018;

Considerato che:

-l’area interessata è significativa, si estende infatti per circa 7mila metri quadrati con una  consistente superficie libera, con un vano di circa 2mila metri quadri ed altri piccoli manufatti oltre la presenza della  chiesetta di Santa Rosa;

-l’imminente completamento dei lavori con la contestuale apertura della strada richiede la necessità di accelerare il percorso finalizzato alla rigenerazione dell’area;

-in particolare, considerata  la sua ubicazione, l’intervento di rigenerazione  può contribuire ad accrescere significativamente l’offerta di parcheggi pubblici mediante la realizzazione di una idonea struttura per la sosta;

INTERPELLA il SINDACO PER SAPERE

1) se non ritenga urgente che il Comune si doti dei progetti di rigenerazione o comunque di uno studio di fattibilità dell’area interessata al fine di poter intercettare i necessari finanziamenti europei, statali e regionali per la realizzazione degli interventi  di infrastrutturazione dell’area in oggetto;

2) se non ritenga vista la rilevanza e la strategicita’ dell’intervento in esame di  dover favorire la partecipazione dei cittadini nelle diverse fasi della progettazione, al fine di assicurare la più larga  condivisione della cittadinanza agli interventi da realizzare.

 

Category: Politica, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento