“Puglia Quante Storie 4”, I VINCITORI

| 5 Settembre 2022 | 0 Comments

(Rdl) ______

Si è svolta domenica sera a Lecce presso l’ Icaro Space di viale Finlandia 11 la premiazione dei tre vincitori del premio letterario “Puglia Quante Storie 4^ Edizione” organizzato dalla casa editrice leccese “I Libri di Icaro”.  Durante la cerimonia è stato presentato anche il volume di racconti, uscito nelle librerie il 1° settembre u.s., “Puglia quante Storie 5^ Edizione”.

Questi i vincitori del premio letterario Puglia Quante Storie 4^ Edizione

1° classificato: Alberto Rescio con il racconto “Giugno al paese, 1909”;

A consegnare il premio ad  Alberto Rescio è stato l’Artista Antonio Pignatelli.

2° classificato: Angela Fumarola con il racconto “Il sole ovunque”;

3° classificato:  Giuseppe Albahari con il racconto “La festa dei Tonnaroti

Targhe e diplomi sono stati consegnati da Giorgia Meo, editore della casa editrice  (a sinistra nella foto).

Ad Alberto Rescio, vincitore assoluto, oltre alla targa è stata donata un’opera dell’Artista Antonio Pignatelli.

Nella stessa serata, è stato presentato al pubblico anche il volume contenente i dieci racconti finalisti di “Puglia Quante Storie 5^ Edizione”.

Di seguito, l’elenco dei 10 finalisti e i titoli dei loro racconti:

(L’elenco dei 10 finalisti è in ordine alfabetico. Non si tratta di una graduatoria)

Angiulli Fabio: “Nella valle del tramonto”

Daloiso Antonella: “L’amore all’improvviso”

Galante Francesca: “Pi greco”

Lobefaro Lucia: “Colpi di forbici”

Mariella Giovanni: “La torre scampa morte”

Miccoli Antonella: “Estate salentina”

Quagliarello Rosanna: “La sua Puglia”

Spagnolo M. Grazia: “Lo scirocco è una cosa seria”

Stella Antonio: “L’appiglio”

Tamiano Antonella: “La promessa”

Numeroso il pubblico che ha partecipato alla serata e che ha visto come moderatrice Silvia Di Dio.  ______

LA RICERCA nel nostro articolo del 30 agosto scorso

“Puglia Quante Storie – 5a edizione”, I VINCITORI DEL CONCORSO. IL LIBRO CON I LORO RACCONTI

Category: Cultura, Libri

Lascia un commento