IL BOSS ANTONIO PELLEGRINO ESTRADATO IN ITALIA

| 5 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)______E’ arrivato in aereo a Roma ed è stato subito portato nel carcere di Rebibbia Antonio Pellegrino, 41 anni, di Squinzano, ritenuto boss dell’ omonimo clan della Sacra Corona Unita, estradato dall’ Ungheria, sotto scorta di agenti dell’Interpol.

Era stato arrestato lo scorso 25 maggio al posto di frontiera di Nagylak, mentre tentava di entrare in Romania. Coinvolto nelle ultime grosse inchieste degli ultimi mesi, era ricercato dalla magistratura salentina per una serie di reati che vanno dall’associazione per delinquere di tipo mafioso, a delitti contro la pubblica amministrazione. Sarà interrogato per delineare le attività mafiose nel Nord Salento soprattutto in relazione appunto alla pubblica amministrazione e ai rapporti con la politica.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento