PITBULL DI CASA AGGREDISCE BAMBINO DI SQUINZANO

| 6 maggio 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Un bambino di cinque anni di Squinzano é stato aggredito e ferito al volto dal cane di casa, un pitbull, mentre stava giocando in giardino e la mamma raccoglieva il bucato. La donna é stata richiamata dalle urla del figlio ed ha trovato il cane che aveva azzannato al volto il piccolo, tenendolo stretto tra i denti la guancia destra. Con l’aiuto di alcuni operai che stavano eseguendo lavori nelle vicinanze, la donna é riuscita ad allentare la morsa del cane liberando il figlioletto. Il bimbo è stato trasportato da personale del 118 al Pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove i medici gli hanno riscontrato una vasta ferita da strappo; il morso non ha comunque compromesso funzioni vitali. E’ ora stato ricoverato in osservazione nel reparto di pediatria e sarà sottoposto ad un intervento chirurgico nel reparto di chirurgia plastica.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento