IL PRE PARTITA / A PAGANI DOMANI POMERIGGIO IN CAMPO IL PRIMO LECCE TARGATO ROBERTO RIZZO

| 29 aprile 2017 | 0 Comments

di Laura Ricci______

Si avvicina la prima da tecnico del Lecce per il neo allenatore giallorosso Roberto Rizzo che affila le armi per affrontare le ultime due giornate di campionato e, sopratutto, i play-off.

Domani allo Stadio “Marcello Torre” di Pagani i biancoblu di mister Grassadonia ospiteranno la compagine salentina alle 14.30.

La situazione del Lecce- Con la ventata di aria fresca portata dal nuovo tecnico subentrato a Padalino, la squadra deve rimettersi in carreggiata nel migliore dei modi ritrovando solidità e continuità per l’imminente futuro.

Ci si gioca ancora la promozione in Serie B e arrivare all’appuntamento dei play-off in condizioni fisiche e mentali ottimali è un’imperativo. Per farlo, Rizzo potrà partire dal probabile ritorno dal primo minuto del centrocampista Mancosu, out da diverse settimane per guai fisici ed elemento imprescindibile per l’intero gruppo.

I grattacapi maggiori riguardano il reparto arretrato, con Cosenza che dovrà scontare ancora un turno di squalifica e Giosa fuori dai giochi per infortunio.

Il tecnico salentino potrebbe correre ai ripari arretrando capitan Lepore sulla fascia esterna di difesa in modo da completare il quartetto con Drudi, Vitofrancesco e Ciancio.

In avanti rimane l’indisponibilità fisica di Torromino; i due esterni saranno Doumbia e Pacilli, per il ruolo di punta centrale si giocano una maglia da titolare Caturano e Marconi.

L’avversario- Con quarantanove punti, quattordici vittorie, otto pareggi e quattordici sconfitte, la Paganese di mister Grassadonia ha disputato fin’ora un buon campionato che la vede stazionare nella parte medio-alta della classifica all’ottavo posto.

Dopo il pareggio contro la Vibonese e la sconfitta nella scorsa giornata subita in casa del Siracusa, i biancoblu arrivano all’incontro di domani determinati a voler fare bella figura di fronte al proprio pubblico contro una big come il Lecce che si trova in un momento delicatissimo del proprio cammino.

Sul campo i giallorossi ritroveranno diversi ex come Gomis, Alcibiade ed Herrera.

 

 

Category: Sport

Lascia un commento