C / C CI SIAMO. RITORNO A ZEMANLANDIA

| 27 Marzo 2022 | 0 Comments

(C / C) ______ Giornata numero 34, quindicesima di ritorno, per il girone C della serie C.

Occhi puntati sul San Nicola, dove la capolista consolidata Bari ha il primo campionato-point, la possibilità di chiudere il discorso per l’unica promozione diretta.

Infatti, poco prima a Castellammare di Stabia, era finita 1 a 1 fra Juve Stabia e Catanzaro.

Ma in campo c’è pure la Fidelis Andria, che ha un disperato bisogno di punti per salvarsi.

Finisce con un classico 0 a 0.

I punti di stacco dalla seconda rimangono dieci, e insomma, è solo questione di poco tempo, e di pura aritmetica. I tifosi del Bari aspettano il ritorno in serie B da quattro anni, possono aspettare ancora qualche giorno

 

A Picerno invece l’Avellino vince 1 a 0, perfettamente allineato nella serie un passo avanti e uno indietro, dopo il deludente pareggio interno della scora settimana,  Kragl in apertura, poi il risultato non cambia più.

Bene anche il Monopoli, 3 a 1 al Potenza, in rimonta, tutto nel secondo tempo, dopo il vantaggio esterno di Cargnelutti, Borrelli e due volte Grandolfo per questa quinta vittoria di fila.

 

 

Poi, tanto Foggia, arrivato, insieme alla solita, abituale, prevista gran primavera di Zeman, alla quarta vittoria di fila e in rapida scalata in classifica verso  i play off. Allo Zaccheria, dopo il 5 a 1 al Catania della scorsa settimana, oggi 5 a 2 al Campobasso  (nella foto le due tifoserie), ed è di nuovo Zemanlandia.

Merola due volte, Sciacca, Garofalo, Curcio firmano quest’altro successo-spettacolo, contro un avversario fra l’altro per niente compiacente, e che nel primo tempo era riuscito addirittura a ribaltare lo svantaggio iniziale.

 

Rinviate causa Covid Turris-Virtus Francavilla e Catania-Taranto, che saranno recuperate rispettivamente il 31 marzo e il 13 aprile. Intanto si rigioca nel prossimo fine settimana, per la giornata numero 35, sedicesima di ritorno, e poi solo altri tre turni al termine.

Category: Sport

About the Author ()

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.