SEQUESTRATI BENI AD UN PREGIUDICATO DI VEGLIE

| 14 Aprile 2022 | 0 Comments

(f.f.) ______

Nella giornata di oggi,  sono stati sequestrati ad un uomo di 48 anni, pluripregiudicato residente a Veglie, beni per un valore complessivo di ben tre milioni di euro.

Piero Fiore – questo il nome dell’ imprenditore –  ritenuto pericoloso e attualmente in carcere, era già conosciuto alle Forze dell’Ordine per l’ eclatante furto – avvenuto nell’ autunno del 2018 – presso il caveau della Banca Nazionale del Lavoro di Lecce, in piazza Sant’Oronzo.

Il decreto di sequestro – emesso su proposta del Procuratore della Repubblica di Lecce, del Questore di Lecce e del Direttore della DIA (Direzione Investigativa Antimafia) – è giunto dopo importanti e ben definite indagini di tipo patrimoniale, al fine di ricostruire il profilo criminale dell’indagato e profilare dettagliatamente le sue posizioni economico-patrimoniali.

Tanti i beni mobili e immobili sequestrati a Veglie tra cui: due abitazioni, una rimessa per auto, il complesso immobiliare denominato “Ex Alaska”, tre compendi aziendali con relative quote societarie, un terreno, un’autovettura di lusso, un furgone e sette rapporti finanziari unitamente a un supermercato, una tabaccheria e un bar.

Category: Cronaca

About the Author ()

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.